inventa, crea, gioca
Stai leggendo...

Esperienza da dimenticare!

0
VITA DA MAMMA

Esperienza da dimenticare!

Venerdì la giornata è iniziata alle 5 per noi. Alle 6,10 eravamo già in clinica ma solo alle 8.50 Sofia è entrata in sala operatoria. Ha avuto un intervento di routine, adenoidi e drenaggi alle orecchie. Sapevo che sarebbe andata bene e che la nostra piccola era in mani sicure ed esperte ma il mio cuore di mamma era tutto tranne che tranquillo. Ho iniziato a singhiozzare silenziosamente dentro di me almeno un paio di giorni prima per poi esplodere dopo il suo ingresso in sala operatoria. 

Quell’ingresso…Credo che me lo ricorderò per tutta la vita e spero invece che lei possa rimuoverlo il più presto possibile o che addirittura la sua memoria l’abbia già rimosso. Dopo avermi vestita di azzurro mi hanno fatto entrare fino in sala operatoria dove Sofia ha iniziato a capire bene quello che sarebbe successo da lì a poco ed ha iniziato a piangere disperata chiedendomi di portarla via. 

Io impotente. 

L’anestesista le dice che le farà fare un giochino simpatico.. gonfiare un palloncino ma lei continua a piangere e a chiedere di portarla via. Nel frattempo entra il medico che con tono fermo le dice “Sofia è inutile che fai così tanto è da fare!” e subito dopo ordina alle assistenti presenti di tenere ferme le mani e il corpo della bimba e all’anestesista di procedere con la mascherina. A quel punto dopo 3 respiri misti a singhiozzi il silenzio, rotto dal medico che dice ” portate via la mamma”. 

Io ero pietrificata. Non me l’aveva neanche fatta salutare e tranquillizzare. Temevo che si svegliasse arrabbiata con me, invece fino ad oggi non mi ha detto nulla quindi probabilmente non si ricorda davvero. E io lo spero. 

Avevo letto tanto e preso informazioni qua e là da altre mamme e tutte raccontavano dei bimbi che in sala operatoria entravano tranquilli perché venivano “intontiti” con qualche goccina prima di entrare. Ed io speravo che così fosse anche per noi. Pazienza, ormai è andata. Non mi resta che cercare di cancellare quel ricordo orribile e coccolare il più possibile la mia Sofia. 

Progetto senza titolo (38)
Sofia dopo un'oretta dall'uscita dalla sala operatoria

E voi mamme che esperienze avete? Ovviamente ,se ne avete, spero che siano per interventi di routine risolti per il meglio. 

Seguimi!