Stai leggendo...

Mamme con partita Iva: ecco cosa spetta in maternità

0
PAROLA DI OPERATRICE FISCALE

Mamme con partita Iva: ecco cosa spetta in maternità

Da mamma con partita Iva , purtroppo devo ammetterlo , in Italia, le mamme con partita Iva sono tra le meno tutelate. Se poi ci aggiungiamo anche le difficoltà nel districarsi tra la burocrazia , si rischia spesso di perdere qualche opportunità. Per questo ho creato questo articolo , perchè oltre alla richiesta di maternità obbligatoria , ci sono diverse opportunità da cogliere! 

cropped-e-mail-3239670__340.jpg

Le mamme con partita Iva possono disporre dei seguenti bonus /ammortizzatori e indennizzi:

  • congedo parentale (maternità facoltativa)
  • premio nascita
  • bonus bebè
  • bonus nido

Inoltre anche le mamme con partita Iva possono richiedere al proprio comune di residenza , previa verifica dei requisiti (è necessario avere Isee)  i bonus comunali come:

  • assegni al terzo figlio
  • bonus luce, gas e acqua
  • maternità comunale (in assenza dei requisiti per la maternità specifica di riferimento in relazione alla cassa previdenziale)
  • bonus affitto

Dal 1° luglio 2021 entrerà in vigore l’assegno unico al nucleo familiare , che potrà essere richiesto anche dai lavoratori autonomi. Presto ve ne parlerò. Aggiornerò il blog presto e renderò cliccabili i vari bonus elencati in questo articolo , al fine da renderlo più dettagliato possibile. 

Seguimi!